Differito il termine di invio dati spese sanitarie al Sistema TS


Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha prorogato i termini di trasmissione dei dati delle spese sanitarie e veterinarie al Sistema tessera sanitaria, ai fini della dichiarazione dei redditi pre-compilata, al 30 settembre 2021 (Decreto 23 luglio 2021)

Accogliendo le esigenze rappresentate dalle associazioni di categoria, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha disposto il differimento del termine stabilito dal D.M. del 19 ottobre 2020 per l’invio dei dati al Sistema TS.
In particolare, è stata prorogata dal 31 luglio 2021 al 30 settembre 2021 la scadenza di trasmissione dei dati delle spese sanitarie e veterinarie sostenute nel primo semestre dell’anno 2021 al Sistema TS, ai fini della dichiarazione dei redditi pre-compilata.